Nuova Volkswagen T-CROSS

Fonte: Motor1.com Italia

 

Nuovi teaser svelano l’aspetto della piccola “alta” della casa di Wolfsburg: linee dinamiche, sicurezza e abitabilità tra i punti forti

Volkswagen ha diffuso il primo bozzetto ufficiale dell’attesissima T-Cross, il piccolo SUV che andrà ad inserirsi nella gamma subito al di sotto della T-Roc. Basata sulla piattaforma modulare MQB A0, la T-Cross offrirà un’alternativa alla cugina Seat Arona e al futuro B-SUV firmato Skoda. In attesa di ulteriori informazioni e del debutto ufficiale previsto per il prossimo autunno, da Wolfsburg hanno focalizzato l’attenzione su sfruttabilità interna e sicurezza: il tutto in 4 metri esatti.

Un look che guarda al futuro

Al Salone di Ginevra 2016 aveva debuttato la concept T-Cross Breeze, che adottava le linee squadrate e nette della T-Roc: il nuovo bozzetto, che mette in evidenza tutto il comparto posteriore, mostra come ci sia stato un distacco stilistico dalla concept del 2016 e avvicinandosi ad elementi di design caratteristici dei futuri modelli della gamma elettrica I.D., come i gruppi ottici posteriori allungati verso verso il centro simili a quelli visti sulla concept I.D. Crozz presentata a Francoforte nel 2017. Da quanto si riesce a vedere nel bozzetto, il design unisce le abituali forme razionali della Casa di Wolfsburg con elementi in grado di dare un tocco di sportività alla linea, come i cerchi, il piccolo spoiler posteriore a contrasto con la carrozzeria e, sempre a contrasto, la cornice argentata sul paraurti posteriore quasi a voler simulare un estrattore. Le nervature delle fiancate riprendono quelle dell’attuale gamma “alta” VW, mentre il frontale è caratterizzato dalla nuova griglia con dettagli cromati introdotta da Arteon e Touareg.

Spazio interno e sistemi di sicurezza

In attesa dell’elettrico, la gamma europea dei SUV Volkswagen comprenderà quindi cinque modelli, con lunghezze comprese tra i 4,107 metri della T-Cross (circa 20 cm in meno della sorella maggiore T-Roc) e i 4,878 della più grande Touareg. Una sicurezza la piattaforma MQB A0, che permette un’elevata sfruttabilità dello spazio interno grazie anche al divano posteriore scorrevole, elemento tanto comodo quanto raro nella maggior parte delle auto in circolazione. Sicurezza in primo piano, con la T-Cross che offrirà di serie il Front Assist per la frenata di emergenza nel traffico e il Lane Assist, il sistema che avvisa quando si oltrepassa involontariamente la propria linea di corsia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×
Ciao, posso aiutarti?